Gli studi

Regolamento interno esami di maturità

Gli esami sono un momento che deve permettere all’allievo di dimostrare il proprio profilo, come risultato di un'esperienza di formazione vissuta durante quattro anni con la collaborazione dei principali attori della scuola.

La selettività è stata vissuta e superata nel corso dello sviluppo del curricolo di formazione. L'esame non deve quindi essere inteso unicamente come un’ulteriore fase selettiva, ma come un momento in cui l’allievo può dimostrare di aver raggiunto gli obiettivi previsti dal piano di studio, e di conseguenza di essere pronto per entrare nel mondo del lavoro, oppure di poter seguire un’ulteriore formazione.

Da questo punto di vista, l’allievo potrà presentare delle lacune, ma l'apprezzamento nei suoi confronti sarà espresso non tanto sulle anomalie, ma  sulle sue capacità di utilizzare coerentemente tutto il suo patrimonio di formazione.